Accordo su erogazione dei premi di risultato e la partecipazione agli utili con tassazione agevolata

Le tre Centrali cooperative regionali Legacoop FVG, Confcooperative FVG e Agci FVG e le sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil hanno sottoscritto lo scorso 1° ottobre l’accordo sull’erogazione dei premi di risultato e la partecipazione agli utili delle imprese con tassazione agevolata.

L’accordo prevede l’applicazione anche per i lavoratori delle cooperative del FVG dell’aliquota fiscale ridotta al 10% per la parte di retribuzione  corrisposta in relazione a incrementi di produttività, qualità, redditività, innovazione ed efficienza organizzativa.

L’intesa interessa circa 30mila lavoratori impiegati nelle 1200 cooperative del Friuli Venezia Giulia indipendentemente dal contratto collettivo applicato allo specifico settore di riferimento o dalle intese aziendali.

Nell’accordo viene specificato, inoltre, come le imprese associate che si avvarranno dell’intesa sottoscritta invieranno, anche con modalità informatiche, una comunicazione scritta ai lavoratori dichiarando che, in applicazione del medesimo, viene istituito un premio di risultato. Nella comunicazione verrà precisato: il periodo di riferimento, la composizione dei premio e gli indicatori adottati, la stima del valore annuo medio pro capite del premio e le sue modalità di corresponsione compresa l’eventualità che il premio venga corrisposto, in tutto o in parte, per scelta del lavoratore, tramite prestazioni di welfare aziendale.L’accordo può essere utilizzato solo dalle cooperative che non hanno Rsa o Rsu al loro interno altrimenti devono fare un accordo aziendale.