Concluso il progetto Coopcamp. Collaborazione fra Legacoop FVG e mondo della scuola per promuovere cooperazione e autoimprenditorialità

Si è concluso il 30 Agosto il progetto Coopcamp dove Legacoop FVG in collaborazione con tre Istituti Scolatici, per un totale di 32 studenti ha promosso nei giovani e negli studenti delle scuole secondarie di secondo grado la conoscenza del modello cooperativo come forma di impresa e stimolare l’autoimprenditorialità. La prima parte del progetto ha avuto come obiettivo la conoscenza e la condivisione del modello cooperativo in forma interattiva attraverso la piattaforma che ha visto le classi impegnate in incontri da febbraio a giugno. Nella giornata conclusiva attraverso un incontro virtuale con tutti i partner europei gli studenti delle 75 scuole europee coinvolte (di cui 8 italiane) si ritroveranno in un evento online per sviluppare un’idea cooperativa condivisa. Il percorso vede capofila REVES – European Network of Cities and Region for the Social Economy, affiancato da dodici partner, fra i quali in Italia Legacoop FVG che ha promosso e declinato sul territorio la proposta. Il partenariato coinvolge cinque stati dell’Unione Europea: Belgio, Italia, Polonia, Svezia e Spagna. L’obiettivo della proposta di Legacoop FVG, e del progetto europeo nel suo insieme, è stimolare i giovani a sviluppare quelle competenze proprie della cooperazione, che si rivelano fondamentali nei modelli di economia circolare, verde e digitale che sono sempre più condivisi. Attraverso CoopCamp i ragazzi sono stati messi in condizione di comprendere i punti di forza dell’impresa cooperativa e di sperimentare la gestione una propria azienda, applicando strumenti che ben si adattano a loro essendo basati sulle capacità personali piuttosto che sulla disponibilità di capitale.