Premiato il documentario “IL CAMPIONE” prodotto dalla coop BORDER STUDIO di Trieste

 

“Il Campione” documentario prodotto dalla cooperativa Border Studio (Trieste), sulla straordinaria storia dell’atleta centenario marchigiano Giuseppe Ottaviani, viene premiato con un finanziamento al co-sviluppo da parte di RE-ACT.

Trieste, 23 gennaio 2017 – Nel corso di una breve cerimonia svoltasi nel quadro dell’annuale When East Meets West Co-production Forum di Trieste, i rappresentanti del Centro Audiovisivo della Croazia, del Fondo per l’Audiovisivo FVG e dello Slovenian Film Centre, i  3 fondi partner della cooperazione audiovisiva transregionale RE-ACT, hanno annunciato la selezione dei sei progetti destinatari di sostegno finanziario al co-sviluppo.

RE-ACT è uno schema di finanziamento al co-sviluppo che può supportare fino a sei progetti all’anno con un minimo di 10.000 euro a progetto è destinato a lungometraggi fiction, documentari, animazione e progetti sperimentali e si rivolge a registi e produttori dei territori dei fondi partner che desiderano co-sviluppare progetti insieme e promuovere  legami professionali più stretti tra Croazia, Friuli Venezia Giulia (IT) e Slovenia.

A sei progetti in questione sono stati assegnati 10.000 euro ciascuno, scelti tra 30 applicazioni in totale, da parte del Consiglio di Programma RE-ACT, di concerto con due rinomati esperti europei di film: Françoise von Roy e Martichka Bozhilova.

“Il Campione” scritto e co-diretto da Giordano Bianchi e Martina Marafatto, produttore delegato Paola Sponda, prodotto da Border Studio Soc. Coop. (IT) e co-prodotto da AVI film (SLO) è stato selezionato assieme ai lavori di registi quali Alberto Fasulo (IT), Rok Biček (HR), Martin Turk (SLO), Damian Kozole (SLO) e Dominik Mencej (SLO).

 

Paola Sponda

producer

border studio s.c.

mob. +39 393 9689674

mail: paola.sponda@borderstudio.it

www.borderstudio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.