Premio Comunità Forestali Sostenibili 2016

Grande successo di Legno Servizi e della Carnia

Premiate anche le imprese della rete 12-to-Many

La cooperativa Legno Servizi di Tolmezzo (il più importante operatore regionale del legno) è salita sul podio più alto nella categoria “Miglior gestione forestale” alla prima edizione del premio nazionale “Comunità Forestali Sostenibili”, ideato da Pefc Italia, Legambiente e Anci (con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare).

La giuria, dunque, ha riconosciuto meritevole di premio la progettualità e l’attività di sostegno alla filiera foresta-legno svolta dall’impresa carnica, con modalità assolutamente originali e centrate sulla sostenibilità ambientale, lo sviluppo dell’occupazione e dell’economia della montagna friulana, in collaborazione con i principali attori della filiera, pubblici e privati.

Al bando di concorso, nei mesi scorsi, hanno risposto 29 realtà, presenti in 13 regioni italiane che hanno presentato 34 progetti nei quattro ambiti previsti dal premio.

Altri 4 riconoscimenti sono andati alla rete di imprese 12-to-Many della Val Pesarina e ai suoi Nodi operanti in Alta Carnia, attuale “Area prototipo nel Progetto Strategia aree interne”.

«Mi pare si tratti di un segno evidente che il futuro della filiera foresta-legno italiana si stia scrivendo in Carnia, con un forte accento sulla sostenibilità e sulla necessità di operare in rete, unendo le forze e le prospettive di sviluppo verso progetti mirati e di alta qualità», commenta il neo presidente di Legno Servizi, Emilio Gottardo.

Infatti, le imprese che operano nella filiera foresta-legno del Friuli Venezia Giulia e, più in particolare in Carnia, sono le uniche ad aver vinto almeno un premio in ciascuna delle 4 categorie previste dal concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.