Progetto solidale di Assicoop Fvg, buoni acquisto a persone e famiglie in difficoltà. Coinvolta la Caritas

E’ stato presentato questa mattina (5 maggio), nella sala riunioni di Legacoop Fvg, il progetto di solidarietà promosso da Assicoop Fvg che, in un periodo dove sono aumentate le difficoltà per le famiglie, anche in ragione del perdurare della pandemia, ha deciso di devolvere parte degli utili ricavati nel 2020 per concorrere a contenere queste difficoltà. Nel progetto sono state coinvolte la direzione commerciale Nord-Est e sei agenzie di UnipolSai; partner operativo e di sostegno anche Coop Alleanza 3.0.

Nel corso della presentazione alla quale erano anche collegate online alcune delle realtà aderenti, è stato spiegato che l’operazione di sostegno sarà attuata attraverso la distribuzione di 704 buoni acquisto a persone e famiglie che si trovano in stato di difficoltà, su indicazione degli operatori delle Caritas. I Buoni Acquisto per generi di prima necessità saranno utilizzabili presso tutti i 38 punti vendita di Coop Alleanza 3.0 del Friuli Venezia Giulia fino al 31 Agosto. L’investimento definito è di 17.600 euro.

Per rendere operativa e fruibile l’iniziativa sono state coinvolte le quattro Caritas Diocesane del Fvg con capofila la Caritas di Udine referenti sono don Luigi Gloazzo e Luca Picco, che hanno aderito al progetto condividendone l’obiettivo e nel corso dell’incontro, oltre a ringraziare per la sensibilità concreta da parte del mondo Legacoop, hanno spiegato nel dettaglio come verranno utilizzati i buoni, secondo un primo principio territoriale basato sugli abitanti delle singole province ma soprattutto attraverso un utilizzo mirato a seguito di una doverosa operazione di ascolto e dialogo con le persone e le famiglie che riceveranno il beneficio.

 

Come annunciato erano presenti alla ufficializzazione del progetto per AssiCoop: il vicepresidente Angelo Migliorini e il consigliere delegato Nevio Alzetta. Per UnipolSai: il responsabile commerciale nord-est Renato Marzinotto. Per Coop Alleanza 3.0: il consigliere di amministrazione Mauro Grion e un remoto la coordinatrice politiche sociali Fvg e Veneto Manuela Morassut. Presente anche il presidente di Legacoop Fvg Livio Nanino che ha portato il saluto della organizzazione e per la Caritas diocesana di Udine il direttore don Gloazzo e Luca Picco.

Le agenzie UnipolSai che hanno aderito all’iniziativa sono AssiLab Pordenone, Adapta Trieste, Gruppo Friuli Assicurazione Udine, B&T Assicurazioni di San Vito al Tagliamento-Codroipo, Gianni Tomasin di Cervignano, Agenzia Armani e De Giorgi di Maniago-Spilimbergo.