RISPETTO – Coopselios prende l’iniziativa contro la violenza verso le donne

Reggio Emilia, 16 marzo 2015 – “Per ritornare alla vita, il primo passo è tuo!”: in occasione dei trent’anni di attività, Coopselios ha deciso di portare il proprio contributo al tema della violenza di genere, realizzando un opuscolo informativo.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare le donne e gli uomini che operano in Coopselios rispetto al tema, diventato ormai un’emergenza sociale: vuole essere strumento di vicinanza e sostegno alle persone che vivono o subiscono questo sopruso, ma deve servire anche a tutti coloro che troppo spesso restano spettatori passivi.

 

Coopselios ha voluto inserire questo progetto all’interno della collaborazione con la Commissione Pari Opportunità Nazionale. “Coopselios inserisce questa iniziativa – spiega Dora Iacobelli, presidente della Commissione Pari Opportunità e vicepresidente di Legacoop Nazionale – nel suo quotidiano impegno sulla parità di genere con politiche e strumenti attivati per migliorare le condizioni di vita e di lavoro di socie e lavoratrici”.

 

L’opuscolo informativo verrà distribuito a tutti i lavoratori di Coopselios durante le assemblee dei soci che si terranno nella primavera del 2015 ed è disponibile presso la sede di Coopselios per coloro che ne faranno richiesta.
Il gruppo di lavoro coordinato dalla Commissione Pari Opportunità di Coopselios si è avvalso della preziosa collaborazione degli Avv. Sabrina Giancola e Mariagrazia Russo, del Primo Dirigente della Polizia di Stato il dr. Guglielmo Gino Magnani e della Commissione Pari Opportunità di Legacoop Nazionale.